Flou è un'azienda italiana operante nel settore dell’arredamento fondata a Meda nel 1978 da Rosario Messina (23 dicembre 1942 - 09 marzo 2011) e alcuni soci. Dal 1998 Flou appartiene interamente alla famiglia Messina. L’attuale produzione comprende letti, materassi, accessori, guardaroba, biancheria e complementi d'arredo. Sulla base di un’intuizione e dalla competenza maturata nel settore attraverso diverse esperienze in aziende di alta gamma, Rosario Messina fonda Flou insieme ad altri soci, che poi in futuro prenderanno strade diverse.

Alla fine degli anni settanta i gusti stavano cambiando, c’era il desiderio di vivere in modo più dinamico e moderno. I consumatori volevano spazi più pratici e funzionali, luoghi dove esprimere il proprio stile e la propria personalità. Fu in questo contesto che il designer Vico Magistretti concepì "Nathalie", un'innovazione formale e funzionale del letto: dotato infatti di tutti gli accessori di complemento e di un corredo di biancheria coordinabile al rivestimento sfoderabile, trasformò la concezione del letto in oggetto di arredamento da personalizzare all’infinito.

Il successo del letto tessile fu immediato.

Da allora Flou ha continuato a svilupparsi ed ampliare la collezione con letti, accessori e complementi studiati per migliorare il comfort, il benessere e la qualità della vita, progettati dal proprio Centro Ricerche & Sviluppo in collaborazione con rinomati designer.

Oggi l'azienda produce oltre 40 modelli di letto, una serie completa di accessori (materassi, guanciali, piani di riposo, tessuti di rivestimento), oltre 300 coordinati copripiumino e complementi d’arredo per la camera quali cassettiere, comodini, scrivanie, poltroncine, specchi, lampade.[1], pouf e librerie e da una gamma di armadi realizzati per esser personalizzati dai clienti.